"La legge contro l'omotransfobia che abbiamo portato in Aula è un presidio di civiltà che il Paese attendeva ormai da tempo". Così, in una nota, i deputati del Movimento 5 Stelle in Commissione giustizia.
"Si tratta di una legge che ha come obiettivo quello di offrire maggiori tutele contro la discriminazione, senza pregiudicare in alcun modo la libertà di pensiero. Anche se esistono già strumenti per prevenire comportamenti violenti o persecutori occorreva rafforzarli per dare più garanzie ai cittadini più vulnerabili, ed è esattamente quello che stiamo facendo. Con il nostro lavoro ci stiamo impegnando per dare al Paese una legge giusta, una conquista fondamentale per contrastare con maggiore efficacia le discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e sul genere".

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 03 agosto 2020 alle 22:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print