“Presenteremo un’interrogazione per avere chiarimenti in merito al sistema di allerta per le emergenze IT-Alert, commissionato dalla Protezione Civile e già installato su diversi dispositivi di cittadini italiani ma inspiegabilmente mai attivato. Per la realizzazione e l’implementazione di questo innovativo sistema di notifica per le condizioni meteo avverse e le situazioni di pericolo sono stati spesi soldi pubblici ed era già predisposta anche una campagna pubblicitaria per sponsorizzarne l’efficacia, ma tutto si è fermato senza un perché. Chiederemo al Ministro Colao di valutare con attenzione la vicenda poiché, se l'innovazione tecnologica e la transizione digitale si inceppano su questioni simili, chissà cosa potrebbe succedere su partite più importanti. Ben venga ragionare di strumenti innovativi ma è prioritario far funzionare ciò che già esiste ed è potenzialmente operativo, altrimenti si rischia un altro caso ‘app Immuni’ di strumenti realizzati inutilmente a spese dei cittadini”.

Così in una nota il senatore Stefano Candiani della Lega

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 25 novembre 2021 alle 20:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print