“Come al solito in Italia il rischio è che nessuno paghi per l’ignobile questionario di Nettuno consegnato alle famiglie con disabili a carico. Assistiamo a uno scaricabarile indecente. Chi ha preparato quelle domande e chi le avallate? Se un cittadino è sempre chiamato alle sue responsabilità davanti alla legge e alla morale, altrettanto deve essere fatto per chi ha responsabilità politiche e morali sulla gestione della cosa pubblica. Invece rischiamo di trovarci davanti all’ennesimo scaricabarile tra Regione Lazio, Roma Capitale, Comune di Roma e una lunga catena a seguire. Mentre Zingaretti e Gualtieri fanno spallucce gli unici a pagare sono i ragazzi disabili e le loro famiglie, mortificati dalle stesse istituzioni che di loro dovrebbero prendersi cura. Vergogna!”.

Lo dice in una nota la deputata della Lega Laura Ravetto, responsabile dipartimento Pari opportunità.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 24 giugno 2022 alle 15:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print