Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha commentato attraverso il proprio profilo Facebook la nomina dei nuovi 57 Cavalieri al merito della Repubblica: “Non è solamente un gesto simbolico. Dietro alla nomina del Capo dello Stato Sergio Mattarella dei nuovi 57 Cavalieri al merito della Repubblica, premiati per essersi "particolarmente distinti nel servizio della comunità durante l'emergenza", c’è la fatica e l’impegno di donne e uomini che in questi mesi molto duri, non hanno mai mollato. E grazie alla loro determinazione l’Italia oggi, mentre si appresta a superare questa crisi, è più forte, più unita e più orgogliosa dei propri valori. Viva l’Italia”, ha concluso.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 03 giugno 2020 alle 18:50
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print