"In queste settimane il Partito Democratico lo ha ripetuto su tutti i palchi, in tutte le città italiane, da Favara in Sicilia a Merano in Alto Adige. E, in queste ore, lo ribadiamo proprio per le ultime battute della campagna elettorale di Merano. Chi vota il nostro candidato di coalizione progressista, il verde Paul Rosch, vota per l’Europa unita, verde e forte e, soprattutto, senza muri e fili spinati che oggi, anche la presidente della Commissione UE, Ursula Von Der Leyen, ha ribadito essere totalmente contrari ai nostri principi". Così Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale al termine della campagna elettorale per i ballottaggi nelle Regioni a Statuto speciale.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 23 ottobre 2021 alle 15:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print