Un obiettivo ambizioso, ma possibile visto l'andamento della campagna vaccinale nel Lazio. Alessio D'Amato, assessore alla sanità regionale, spiega che entro luglio potrebbe essere il turno dei 30enni: “L’obiettivo rimane quello di raggiungere l’80% della popolazione entro agosto. Vaccineremo i trentenni entro luglio”.  Nel Lazio infatti le vaccinazioni procedono spedite e già da questa notte saranno aperte le prenotazioni per chi ha 54 e 55 anni. L’obiettivo, come sottolineato da D’Amato, è quello di completare il piano vaccinale entro agosto.

Sezione: Politica locale / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 20:50
Autore: Redazione Lazio
Vedi letture
Print