"Ci risiamo. Ancora una volta Parlamento e commissioni vengono scavalcati dal ministro Azzolina, questa volta sul tema maturità. Apprendiamo dagli organi di stampa ipotesi di modalità light, con le prove Invalsi e l’alternanza scuola lavoro che non saranno un requisito per poter svolgere l’esame. Nei cassetti del ministero giace una mia interpellanza, depositata il 13 novembre 2020 sul tema, alla quale il ministro non ha ancora risposto. Chiediamo che venga immediatamente in commissione per fornire delucidazioni".

Così Luca Toccalini, deputato e responsabile del dipartimento Giovani della Lega.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 15:20
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print