"Matteo Salvini invece di attaccare il presidente dell'Inps Pasquale Tridico, dovrebbe preoccuparsi di capire chi dei suoi ha chiesto il bonus". Lo dichiara la deputata del MoVimento 5 Stelle e capogruppo della commissione Affari Costituzionali della Camera, Vittoria Baldino. "Qui parliamo di deputati che hanno avuto la faccia di richiedere un bonus da 600 euro destinato agli autonomi e alle partite IVA nel momento di massima crisi ed emergenza per il Paese. Denaro che questo governo - ricorda - ha stanziato per sostenere tutti i lavoratori in difficoltà a causa del Covid 19, non di certo dei parlamentari che possono vantare ben altri guadagni. Per il leader della Lega la colpa sarebbe dei commercialisti, poi del governo, ora di Tridico. Come al solito Salvini non si perde tempo a strumentalizzare ogni questione per trarne vantaggio, difendendo anche l'indifendibile. E poi non era lui quello che "prima i soldi e poi i controlli?" Le sue giravolte ormai non si contano più", conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 12:50
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print