Riguardo al possibile allentamento delle restrizioni in prossimità delle festività natalizie, la redaizone di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Delizia Catrini, esponente quota Articolo Uno.

Come commenta il possibile allentamento delle restrizioni in vista delle festività natalizie?

"Sono molto preoccupata: ho appena letto i dati dell’azienda zero , ad oggi abbiamo 2280 contagiati nel Veneto. Le do’ qualche dato: 114 schiavonia , cittadella 48 , Santorso 170 , Bassano del Grappa 23 . In base a questi dati , ritengo necessario indispensabile non rallentare , comprendo le festività ma la politica deve metter al primo posto la salute . Fortunatamente in questi giorni il governo sta per tramutare in legge i decreti ristori, si da’ un contributo ad un settore in crisi, ma non possiamo permetterci far l’errore dell’estate . Ricordo che in Estate il Ministro Speranza ha più volte ripetuto prudenza , dobbiamo continuare con la prudenza e le restrizioni . Faccio mie le parole del ministro Roberto Speranza , possiamo comprare tutti i respiratori che vogliamo , creare ospedale , ma ci vuol tempo a formare medici ed infermieri , sono i primi che stanno combattendo la battaglia contro il virus , se collassano gli ospedali e se si ammala il personale sanitario? Puoi trovare un respiratore ma non un medico o infermiere oggi per domani".

Sezione: Esclusive / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 20:30
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print