Libero in edicola oggi apre con la questione migranti. "Al mare col bonus vacanza immigrati rapinavano turisti" è il titolo. "Una retata di delinquenti in spiaggia" si legge nell'occhiello. "Gang di africani, in ferie ad Alassio con il sussidio statale, picchiava la gente per derubarla" è il catenaccio. 

"Esclusivo/ Intervista ai clandestini in fuga: 'Mangiamo male, veniamo perché il vostro governo parla e basta, vogliamo lavoro'". 

"Sessismo immaginario. C'è l'imbecillità di gregge, non l'immunità" è l'articolo di fondo.  

"La timidezza è la vera forza dei deboli" si legge di spalla. 

In taglio medio.

"Per lui Beirut è una città libica". "Ennesima gaffe di un grillino ignorante". 

"Chi gode e chi no del disastro libanese". 

"Il Paese dei cedri rovinato dai migranti". 

In taglio basso. 

"Addio a Sergio Zavoli, l'ultimo dei grandi". "Decano dei giornalisti". 

"Pensionati beffati, condannato il sindacato". 

"Il ministro Costa in guerra col gasolio". "Nuovo attacco alle auto diesel".

Sezione: Quotidiani / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 07:50
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print