Il governatore del Lazio e segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, scrive su Facebook: "Tra le forze politiche unite a sostegno del Governo Conte prevalgono i no, i ma, i se, i forse, le divisioni. Il motivo è ridicolo: si può Governare insieme 4 anni l'Italia ma non una Regione o un Comune perché questo significherebbe "alleanza strategica". Ridicolo! Il riformismo non è testimonianza, è la costruzione di un progetto che cambia le cose realmente per il Paese e non per raccattare voti. Io che invoco, pratico e costruisco unità sarei il matto. Da oggi le destre combattono unite in tutte le Regioni, anche se spesso all'opposizione sono divise. Per fortuna con candidati deboli, contestati e già bocciati in passato dagli elettori". 

Da oggi le destre combattono unite in tutte le Regioni, anche se spesso all'opposizione sono divise. Per fortuna con...

Pubblicato da Nicola Zingaretti su Martedì 23 giugno 2020
Sezione: Politica italiana / Data: Mar 23 giugno 2020 alle 11:50 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print