“Il governo sta dimostrando di riuscire ad andare avanti bene e arriverà  alla scadenza naturale raggiungendo gli obiettivi che si era prefissato quando è nato, nonostante i molti tentativi di fibrillare la maggioranza con le varie bandierine dei partiti: la vicenda delle concessioni balneari ne è la esatta dimostrazione . La Meloni può permettersi il ditino alzato contro Draghi perché si dedica esclusivamente alla propaganda mentre governo e maggioranza devono occuparsi di quello che interessa agli italiani, non perdere le risorse del Pnrr e quindi approvare i provvedimenti che sono necessari alla sua attuazione come il ddl Concorrenza.”, così il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone ad Agorà.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 27 maggio 2022 alle 20:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print