"La stabilità di governo è una questione fondamentale per qualunque governo in tempi difficili come questi. La maggioranza parlamentare è solida, e soprattutto, è determinata a lavorare intensamente per il rilancio del Paese". Lo dice, in un'intervista a La Vanguardia, il premier Giuseppe Conte. "C'è una sinergia tra le forze della maggioranza, che spesso non è spiegata dai media", sottolinea.

"La cooperazione internazionale nella lotta alla pandemia non modifica in alcun modo la nostra collocazione geopolitica, che non è mai stata in discussione".
Spiega il premier soffermandosi sui rapporti con la Cina. E alla domanda se l'Italia possa diventare teatro di una nuova guerra fredda il premier replica: "non credo si possano fare paragoni tra la situazione attuale e la guerra fredda. Credo che con i nostri alleati Ue dobbiamo lavorare per disattivare una escalation della tensione tra Usa e Cina e per evitare un'erosione del sistema di sicurezza europeo", aggiunge.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 12:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print