“Domani in Bosnia si svolgeranno le elezioni politiche e cantonali. In questo delicato momento per il Paese ho l’onore di ricoprire il ruolo di osservatore elettorale del Parlamento europeo, un compito fondamentale per monitorare lo svolgimento democratico del voto. Con questa missione elettorale si rende ancor più evidente l’interesse e l’attenzione dell’Unione Europea che resta convintamente al fianco del Paese nel suo cammino verso una piena integrazione europea. Come rappresentante italiano della delegazione mi preme sottolineare lo speciale legame culturale storico e commerciale dell’Italia con la Bosnia e con l’intera regione dei Balcani occidentali nonché il valore, non solo simbolico ma concettuale, della presenza delle Istituzioni unionali a Sarajevo e per tutta la popolazione chiamata ad esprimersi in maniera democratica. L’auspicio è che il nuovo Parlamento possa superare i veti e le tensioni degli ultimi anni e proseguire nel cammino delle riforme”, così in una nota l’europarlamentare e Coordinatore del Comitato per i rapporti europei e internazionali del M5S Fabio Massimo Castaldo.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 01 ottobre 2022 alle 16:30
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print