"Edilizia scolastica: questa mattina abbiamo firmato il protocollo di intesa fra Ministero dell’Istruzione, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Associazione Nazionale Comuni Italiani, Unione delle Province d'Italia e sindacati del settore costruzioni.

Il massimo impegno nel periodo estivo per l’organizzazione degli interventi andrà di pari passo con quello sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.
I Sindaci e i Presidenti delle Province e Città Metropolitane potranno avvalersi del supporto tecnico dei Provveditorati Interregionali per le Opere Pubbliche, anche in qualità di stazione appaltante.
Abbiamo messo a disposizione 330 milioni per l’edilizia leggera e pubblicato nei giorni scorsi gli elenchi, consentendo così di avviare subito gli interventi necessari. Inoltre, abbiamo aperto un ulteriore avviso per tutti coloro che non erano riusciti a presentare la candidatura, attivo fino alle 15 di venerdì 10 luglio.

Gli interventi, in questi ultimi mesi, sull’edilizia scolastica sono stati importanti. Le risorse liberate sono ingenti. Ma non ci dobbiamo fermare qui: investire sulle nostre scuole significa garantire luoghi sicuri e moderni ai nostri studenti". Così il viceministro dell'Istruzione Anna Ascani sulla sua pagina Facebok.

Sezione: Politica social / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 18:20
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print