Intervenuto in collegamento a Omnibus su La7, Benedetto Della Vedova,ha commentato: "Trovo un po' grottesco che Conte arrivi al Consiglio europeo di oggi senza una posizione, senza una proposta, dopo una discussione infinita e autolesionista sul Mes che ha distrutto la nostra capacità negoziale al tavolo europeo. Tutto questo, per andare dietro a Salvini, Meloni e Di Maio, che dicono No Mes con la stessa accuratezza con cui dicevano No Euro e, nel caso del M5S, No Vax". Ha spiegato il segretario di Più Europa
"Conte smetta di occuparsi del Mes che ci sarà e si unisca a quanti chiedono un recovery fund gestito dalla Commissione, che parta il prima possibile e che abbia risorse adeguate. In più, la Banca Centrale europea sta facendo cose mai nemmeno immaginate e continuerà a farle. Basta lagne: l'Italia deve essere protagonista in Europa", ha concluso Della Vedova.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 23 aprile 2020 alle 11:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print