"Le imprese ed i lavoratori portuali non possono essere esclusi dai ristori": è quanto dichiarano i deputati Pd Davide Gariglio ed Andrea Romano sull'emendamento del Partito Democratico al Decreto Sostegni-bis sull'emendamento del Pd inizialmente approvato dalla Commissione Bilancio e poi successivamente soppresso dalla Ragioneria dello Stato per una presunta carenza di copertura finanziaria.

"Questa norma, costruita di concerto con tutte le associazioni del cluster portuale, non può essere affossata da tecnicismi. Le risorse per finanziare l'emendamento ci sono e siamo pronti a confrontarci con gli enti preposti del Mef. Vogliamo assicurare tutto il mondo portuale, che in questi giorni si è mobilitato per sostenere la norma: non ci fermeremo fino a quando l’emendamento non diverrà legge dello Stato": concludono.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 11 luglio 2021 alle 21:45
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print