Per aiutare il Regno Unito a superare la crisi provocata dal Coronavirus e dallo stop delle attività economiche, il premier britannico Boris Johnson, in visita istituzionale vicino a Birminghan, ha annunciato lo stanziamento di fondi per 5 miliardi per "costruire e costruire". 

Johnson ha spiegato: "Questo piano di ripresa è il nostro New Deal, il mio governo vuole abbracciare le persone che vivono questo momento di crisi. Una grave crisi che può anche essere un'opportunità di miglioramento, di costruire case, per migliorare il sistema sanitario nazionale, ricucire i gap tra le diverse regioni del Regno Unito".
            
 

Sezione: Politica estera / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 13:00
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print