Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, tira frecciate al governo: "Inutile tirare per la giacchetta Forza Italia, come fatto dal premier Conte nei giorni scorsi, la linea politica la detta il presidente Berlusconi con la lungimiranza di chi negli anni ha preso milioni di voti e guidato sapientemente il Paese. Questo governo è incapace e inadeguato a fronteggiare l'emergenza economica che divora giorno dopo giorno intere porzioni produttive del Paese e che agisce con la più vecchia logica di sinistra assistenzialista e statalista: ci vuole un altro governo, di centrodestra, provarci è dovere morale prima che politico. Lo chiedono gli italiani che vogliono meno tasse e non mance una tantum, che vogliono infrastrutture moderne e non una burocrazia che paralizza il Paese".

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 05 luglio 2020 alle 12:20 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print