"Domenica scorsa il maxi raduno delle tifoserie di Inter e Milan fuori dallo stadio prima del derby, un raduno di migliaia di tifosi ampiamente annunciato anche sui social. Ieri migliaia di persone assembrate sui Navigli, sulle Alzaie, nella Darsena, con l’apice del rave party di giovanissimi. Stiamo scherzando con il fuoco e rischiamo di bruciarci tutti. Ma il sindaco Giuseppe Sala, che proprio ieri mattina annunciava preoccupato che era in arrivo la terza ondata, ieri perché non ha predisposto adeguati controlli della Polizia municipale e eventuali transennamenti e limitazioni agli accessi sui Navigli? Le foto parlano da sole e c’era il precedente del derby della domenica prima: queste sono mancanze gravi da parte di un’amministrazione comunale in un momento così delicato". Lo dichiara l'on. Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 18:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print