Intervistato da RaiNews24, il leader della Lega Matteo Salvini è tornato a parlare della vicenda relativa a presunti messaggi a lui avversi da parte di alcuni esponenti della magistratura:

"Io non sono complottista - ha spiegato - però non credo sia normale venire a conoscenza di simili messaggi. Mi aspetto che Mattarella azzeri il Csm e proceda per sorteggio. La magistratura deve essere indipendente".

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 10:50
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print