Attraverso il sito di Più Europa, la leader Emma Bonino ha posto l’accento su una questione che è stata trascurata dal decreto Cura Italia, ovvero la tutela per colf e badanti: “L'esclusione di colf e badanti dalle norme di tutela del reddito e dell'occupazione del decreto 'Cura Italia' non sembra dipendere da una dimenticanza, ma da una vera e propria discriminazione. Visto che si tratta, nella generalità di casi, di straniere e stranieri che in maggioranza non votano in Italia, si decide che a loro non spetta nulla?”, le parole della Bonino.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 18 marzo 2020 alle 18:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print