"Entro giugno contiamo di aver vaccinato i nostri anziani e le persone più fragili, quindi la fascia su cui il virus ha conseguenze più severe. Quando avremo messo al sicuro loro potremo dire di aver quasi sconfitto il Covid19".

Così, a Sky TG24, il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti.

"O spostiamo il coprifuoco alle 23, oppure almeno consentiamo a chi è stato a cena fuori di tornare a casa anche dopo le 22, mostrando la ricevuta del ristorante - spiega. Capisco la prudenza di Sileri sul coprifuoco, però chiedere di essere a casa alle 22 non è compatibile con la riapertura serale dei ristoranti - sottolinea. Non credo che a livello epidemiologico cambi molto spostarlo alle 23". E sui mezzi pubblici, dice:" Non possiamo tenere l’utilizzo dei mezzi pubblici al 50% e allo stesso tempo tornare alla didattica in presenza al 100%. E aumentare i mezzi, come tanti chiedono, non è semplice, sul mercato non ce ne sono, vanno ordinati e costruiti, il che richiede tempi lunghi".

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 10:30
Autore: Simone Gioia
Vedi letture
Print