La Lega torna a scendere nelle intenzioni di voto e cala al 27,2%, portandosi a poco più di 5 punti dal PD (22%). E' quanto emerge da un sondaggio Ixè per Rai - Cartabianca.
Si conferma, in questa fase caratterizzata dall'emergenza sanitaria, il rafforzamento dell'area di Governo, sia in termini di consenso dei partiti di maggioranza, che di fiducia nel Presidente del Consiglio (40%) e nei leader dei partiti della coalizione (Zingaretti al 28% e Di Maio al 22%). Renzi si attesta intorno al 12% e per quanto riguarda le opposizioni i leader sono relativamente stabili rispetto alla rilevazione precedente: Meloni registra una percentuale pari al 33, Salvini al 31, Berlusconi al 18.
Il sondaggio è realizzato dall'Istituto Ixè srl per Rai - Cartabianca. Metodologia: indagine quantitativa campionaria metodo di raccolta dati: telefono fisso (cati), mobile (cami) e via web (cawi); universo: popolazione italiana maggiorenne; campione intervistato: rappresentativo (quote campionarie e ponderazione) in base a: genere, età, zona di residenza, ampiezza comune, votato 2018/2019; dimensione campionaria: 1.000 casi (margine d'errore massimo ±3,10%); periodo di rilevazione: dal 2 al 3 marzo 2020.

Sezione: Sondaggi politici / Data: Mer 04 marzo 2020 alle 12:00 / Fonte: Ansa
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print