Secondo la rilevazione condotta per il Corriere della Sera, il partito di Matteo Salvini perde l’1,1% rispetto ad aprile, seguito dal Pd stabile al 21,2%. Il M5S scende al 16,7%, tallonato da vicino da FdI al 16,2%, in crescita. Cala la fiducia in Conte e nel governo

Cala la Lega, che resta però attualmente il primo partito in Italia. Rimane stabile il Partito Democratico, al secondo posto, mentre il Movimento 5 Stelle scende e si avvicina a Fratelli d’Italia, in decisa crescita. Sono questi gli orientamenti di voto degli italiani rilevati dall’ultimo sondaggio Ipsos per il Corriere della Sera, che registra la variazione di maggio su aprile. Per quanto riguarda il governo, sono in calo gli indici di gradimento sia del presidente del Consiglio Giuseppe Conte (-6% rispetto al mese scorso) sia dell’esecutivo (-3%), che sono tornati ai livelli di marzo.

Sugli orientamenti di voto le rilevazioni Ipsos mostrano innanzitutto un netto aumento di astensione e indecisione, ora a quota 43,2%, +10% rispetto a un anno fa. Per quanto riguarda i partiti, la Lega cala dell’1,1% su aprile (24,3%), il Pd rimane stabile al 21,2%, mentre il M5S è al terzo posto con il 16,7% (-1,9%). A crescere è invece FdI, che a maggio segna un +2,1% raggiungendo il 16,2%, il valore più alto mai registrato da Ipsos per la formazione guidata da Giorgia Meloni. Seguono Forza Italia (7,4%) e Italia Viva (3%), entrambe stabili rispetto ad aprile.

Sezione: Sondaggi politici / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 07:27 / Fonte: skytg24.it
Autore: Politica News Redazione
Vedi letture
Print