Il 3 dicembre 2006 l’ex dittatore cileno Augusto Pinochet è colpito da attacco cardiaco e ricoverato in un ospedale militare. Il suo sacerdote personale gli impartisce l'estrema unzione. Si è spento all’età di 91 anni diversi giorni dopo, per esattezza il 10 dicembre 2006, presso l'Ospedale Militare di Santiago del Cile. Anche da morto il dittatore ha diviso il suo Paese: nel giorno della sua morte sono state fermate, a Santiago del Cile e in un'altra dozzina di città, 53 persone, in seguito a scontri tra i sostenitori dell'ex dittatore, che ne piangevano la morte, e gli oppositori che manifestavano per festeggiare l'evento.  

Sezione: RicorDATE? / Data: Gio 03 dicembre 2020 alle 08:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print