Il 26 aprile 1986 va in scena il disastro di Chernobyl. A Černobyl', in Unione Sovietica, l'esplosione in una centrale elettronucleare provoca immediatamente trentuno vittime. Nei giorni seguenti una nube radioattiva contaminerà buona parte dell'Europa. Le conseguenze sulla popolazione locale dureranno per decenni.

Sezione: RicorDATE? / Data: Lun 26 aprile 2021 alle 08:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print