Gonesse è la città dove è avvenuto l'incidente del Concorde il 25 luglio 2000 (volo Air France 4590), quando il velivolo F-BTSC dell'Air France si schiantò in fase di decollo contro un hotel della cittadina, provocando la morte di 113 persone (109 sul velivolo e 4 nell'hotel). L'aereo cadde poco dopo il decollo dall'aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle. Si può attribuire la causa del disastro a un nastro di titanio (appartenente a un motore di un Douglas DC-10 decollato 5 minuti prima) che si trovava sulla pista e che tranciò uno pneumatico dell'aereo mentre compiva la manovra di decollo a circa 180 nodi (333 km/h). Un frammento dello pneumatico esploso pesante 5 kg urtò l'ala sinistra creando un'onda di pressione che fece rompere il bocchettone del serbatoio con conseguente fuoriuscita del carburante, che intaccò le ali e i motori, altri frammenti di pneumatico finirono nel vano del carrello tranciando alcuni cavi elettrici che generarono un arco elettrico incendiando il carburante. I piloti tentarono un atterraggio di emergenza ma la situazione era diventata ingestibile e a una quota eccessivamente bassa l'aeromobile incominciò una rapida discesa schiantandosi contro un hotel.

Nel momento del decollo le foto di due fotografi dilettanti ungheresi mostrano l'aereo alzarsi in volo con delle fiamme sotto l'ala sinistra; e un video girato da una coppia di spagnoli dall'interno di un veicolo commerciale che transitava nella vicina autostrada mostra l'aereo in cielo con una lunga scia di fuoco. Tre pompieri dell'aeroporto hanno testimoniato di aver visto un cono di fuoco con fumo denso sul lato sinistro dell'aereo, relativamente presto, durante il decollo.

L'inchiesta portò alla luce una perdita di pezzi metallici da parte di un aereo statunitense (il DC-10-30 N. 13067 del volo Continental Airlines 055) e sembra siano stati questi ultimi la causa dell'esplosione di una gomma del Concorde e dell'incendio al motore.

Il 6 dicembre 2010 il tribunale di Pontoise ha giudicato la Continental Airlines penalmente responsabile dell'incidente e l'ha condannata.

L'8 marzo 2012 si è aperto il processo d'appello presso il tribunale di Versailles.

Per ironia della sorte, il Concorde F-BTSC era già stato protagonista di un incidente nella finzione cinematografica; è infatti l'esemplare che fu utilizzato per le riprese del film Airport '80.

Volo Air France 4590 - La Tragedia Del Concorde
Sezione: RicorDATE? / Data: Sab 25 luglio 2020 alle 00:33
Autore: Politica News Redazione
Vedi letture
Print