Il 21 ottobre 1998 Massimo D’Alema diventa Presidente del Consiglio. Nasce così il Governo D’Alema 1, il secondo della XIII legislatura. Il governo rimase in carica dal 21 ottobre 1998 al 22 dicembre 1999, per un totale di 427 giorni, ovvero 1 anno, 2 mesi e 1 giorno. Diede le dimissioni il 18 dicembre 1999 per favorire un rimpasto di governo che tenesse conto dei nuovi equilibri della maggioranza a seguito da un lato dell'uscita nel luglio 1999 del CDU di Rocco Buttiglione e poi a dicembre dell'UDR di Francesco Cossiga, e dall'altro della possibilità reale palesata fin da ottobre di immettere ministri de I Democratici nell'esecutivo. Sempre a dicembre i Socialisti Democratici Italiani avevano chiesto di cambiare presidente del Consiglio.

Sezione: RicorDATE? / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 08:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print