Il 21 maggio ricorre una data importante per il nostro Paese. In questa data del 2000, infatti, l’Arma dei Carabinieri è stata elevata al rango di Forza Armata. Fino a quell’anno, infatti, l’Arma dei Carabinieri era parte integrante dell’Esercito Italiano. Poi attraverso l’art. 1 della legge delega 31 marzo 2000, n. 78, i carabinieri vennero elevati a una "collocazione autonoma nell'ambito del Ministero della difesa, con il rango di forza armata, e forza militare di polizia a competenza generale”. Questo ne ha consentito la partecipazione alle missioni militari italiane all'estero, non più esclusivamente con funzioni di polizia militare. La legge è divenuta appunto operativa il 21 maggio dello stesso anno.

Sezione: RicorDATE? / Data: Gio 21 maggio 2020 alle 08:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print