Il 17 ottobre 1907 nasce a Bergamo l’Atalanta Bergamasca Calcio. Viene soprannominata “regina delle provinciali” poiché, avendo preso parte a 60 edizioni della Serie A a girone unico, è la squadra col maggior numero di presenze nel massimo campionato italiano di calcio sia tra quelle che non rappresentano capoluoghi di regione sia tra quelle che non hanno mai vinto lo scudetto. Il club detiene il record assoluto di promozioni nella massima serie ed è, al pari del Genoa, quello che ha vinto più volte un campionato cadetto.

A livello nazionale è giunta a disputare la finale di Coppa Italia in quattro diverse occasioni, aggiudicandosi il trofeo nell'edizione 1962-1963, ed ha ottenuto il terzo posto finale, con conseguente qualificazione alla fase a gironi della UEFA Champions League, nei campionati di Serie A 2018-2019 e 2019-2020. Il club ha inoltre partecipato a due edizioni della Coppa delle Coppe ed a quattro edizioni della Coppa UEFA/Europa League. Avendo raggiunto, mentre militava in Serie B, la semifinale di Coppa delle Coppe nella stagione 1987-1988, risulta essere la squadra che ha ottenuto il miglior risultato in una competizione UEFA tra quelle non militanti nel massimo campionato della propria nazione.

L'Atalanta è dodicesima nella graduatoria della tradizione sportiva italiana secondo i criteri della FIGC, e dal 2019 è membro dell'European Club Association.

Sezione: RicorDATE? / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 08:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print