Il 17 aprile 2014 la NASA annuncia la scoperta del pianeta più simile alla Terra finora scoperto a cui viene dato il nome di Kepler-186 f. distante circa 580 anni luce dalla Terra. Era stato descritto al momento della scoperta come il primo pianeta extrasolare con un raggio simile a quello del nostro pianeta e rientrante nella cosiddetta zona abitabile, tuttavia la distanza del sistema dopo misurazioni effettuate con il satellite Gaia fu riscontrata essere nettamente maggiore, e questo portò al rialzo della stima del raggio della stella e di conseguenza anche di quello dell'esopianeta, che risultò alla fine più simile a una super Terra che a un analogo terrestre.

Sezione: RicorDATE? / Data: Sab 17 aprile 2021 alle 08:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print