Libero in edicola oggi, come gli altri quotidiani, apre con la situazione del governo. "Una crisi del cavolo" è il titolo. "Conte perde una staffa ma resta in sella" si legge nell'occhiello. "Renzi non riesce a buttar giù il premier. Però per il governo è l'inizio della fine" è il catenaccio. 

In taglio medio. 

"Pensano alle poltrone, anziché ai vaccini". "Antidoti ridotti, eppure l'esecutivo non si decide a pagare, come fanno altri Stati, per avere farmaci indispensabili per continuare a vivere". 

"Quattro salti in padella". "L'onorevole Polverini è passata dalla camicia nera alle mutande rosse" si legge in un contornato. 

Di spalla. 

"Scuole aperte, bus strapieni". "Il piano per aumentare la capacità c'era, sono mancati i soldi". "La solita storia: mezzi di trasporto saturi, proteste".

"Questa didattica a distanza è tutto tranne che istruzione". 

Sezione: Quotidiani / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 08:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print