Libero Quotidiano oggi in edicola apre così. "L'uomo di M" è il titolo. "Il principe dei rosiconi" si legge nell'occhiello. "Lo scrittore Scurati sui giornali francesi: «Meloni al governo? È la nuova Mussolini». Toscani sbotta: deficiente chi vota Fdi. Le femministe contro il premier donna" è il catenaccio.

Taglio alto: "Se per la sinistra vecchi e periferie non devono votare".

Centro pagina: "L’accolita dei rancorosi" - "Faccia a faccia Salvini-Lega «Ora decidiamo insieme»" - "L’Ue non trova un accordo sul gas e minaccia noi" - "Nel Carroccio tanti colpevoli e nessun erede" - "Ultima spiaggia Pd: si vergogna del nome e pensa di cambiarlo".

Taglio basso: "Morta a sinistra".

Sezione: Quotidiani / Data: Mer 28 settembre 2022 alle 08:10
Autore: Giorgia Zuddas
vedi letture
Print