Libero in edicola oggi apre con i fatti della Santa Sede. "La donna degli intrighi vaticani" è il titolo. "Esclusivo - Gli sms del sacro imbroglio" si legge nell'occhiello. "Geneviève Putignani, sedicente agente segreta, da maggio minacciò il cardinale Becciu: 'Se non aiuta monsignor Perlasca (al centro degli scandali immobiliari) finirà male'. Chi la mandava?" è il catenaccio.  

"Libertà di critica". "Terrori non è un'offesa. Ecco la sentenza del giudice campano" è l'articolo di fondo.

"Zanella, Carrara e Ravetto lasciano Forza Italia". "Topi e deputati sono identici, scappano dalla nave in pericolo", si legge in taglio medio. 

Di spalla. 

"Niente regali". "La Lagarde sfotte Sassoli sul debito". 

"La leader Ue più ignorante di Di Maio". "Non sa la geografia". 

In taglio basso. 

"Al killer il reddito di cittadinanza". "Lo percepiva chi uccise il giudice Livatino". 

"In manette il presidente del consiglio calabrese". "'Ndrangheta regina". 

Sezione: Quotidiani / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 08:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print