Libero in edicola oggi attacca i quotidiani. "I giornali complici del governo" è il titolo. "Non dicono che Conte e soci indagati" si legge nell'occhiello. "I principali quotidiani non hanno messo in prima pagina la notizia dell'inchiesta nei confronti di mezzo esecutivo per la gestione dell'emergenza. Ma quando l'inquisito è di centrodestra..." è il catenaccio. 

"Altro che accuse infondate: centinaia di denunce contro il premier". 

"La grande stampa non è libera: schiava del potere" è l'articolo di fondo. 

In taglio medio. 

"Tridico supera l'esame di immaturità". "Tace sui papponi di bonus e il suo Inps è un catorcio". 

"Lo Stato maltratta i Vigili del Fuoco o li dimentica". "Pompieri pochi e sottopagati, ma sempre impegnati in operazioni difficilissime". 

Di spalla. 

"I grillini tradiscono se stessi". "Si svendono al Pd". 

"Presidente cronista". "Gli scritti di Cossiga su Libero".

Sezione: Quotidiani / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 07:50
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print