Libero in edicola apre con il caso dei fondi della Lega. "Diteci dove sono i soldi della Lega" è il titolo. "Chi accusa Salvini ora li trovi" si legge nell'occhiello. "I pm mettono sotto torchio i fiscalisti del Carroccio a caccia di presunti fondi neri. Sono gli stessi che cercano da anni, senza scoprire nulla" è il catenaccio. 

Due gli articoli di spalla. 

"Covid". "Ci vietano di alzare il gomito". 

"Senza classe". "La Azzolina ci vuole in ginocchio". 

In taglio medio. "La vera storia del ministro Speranza". "Chi è il responsabile della Sanità".

"Le gioie della nostra scuola le vedono solo i conformisti" si legge in una civetta. 

Di spalla. 

"Il direttore del carcere racconta le sue prigioni". 

"Danno il reddito di cittadinanza anche ai detenuti". 

Sezione: Quotidiani / Data: Mer 16 settembre 2020 alle 08:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print