Libero in edicola oggi apre con un attacco al premier. "Conte straparla e non fa niente" è il titolo. "Toglietegli il microfono" si legge nell'occhiello. "Ennesimo annuncio: investimenti per 200 miliardi. Mancano però i provvedimenti per sbloccarli. E per i soldi bisogna aspettare la Ue" è il catenaccio. 

"Arcuri, dopo il disastro mascherine, gestirà la scuola". 

In taglio medio. "Salvini: i clandestini rompono le palle". "Vogliamo i turisti che pagano, non pagare i migranti". 

Due gli articoli di fondo. 

"Al primario scappa una frase anti-gay ed è subito sospeso". 

"Multa di 20mila euro perché facevano l'amore all'aperto". 

Di spalla. "Ma chi era davvero Prezzolini?"

In taglio basso. 

"Costumi da bagno più casti". "Tornano di moda le mutande di nonna". 

"Fazio e Saviano maestrini in Europa". "Chiamati da Sassoli a blaterare". 

Sezione: Quotidiani / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 08:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print