"Basta importare malati di Covid". Così apre l'edizione odierna di Libero. In pericolo la salute degli italiani, l'occhiello in rosso. Il governo - si legge nel sommario - prorogherà lo stato di emergenza "per non vanificare i sacrifici fatti" contro il virus. Inizi allora a sbloccare gli sbarci con decine di migranti positivi. Gente stufa, proteste in strada. Il papa batte un colpo contro l'Islam e per una volta è d'accordo con Salvini.

L'editoriale di Vittorio Feltri: "Guai ai poveri: l'Atalanta derubata dai ricchi". Juventus padrona.

La fotonotizia centrale: "Grillo ripudia la sindaca Raggi". Non ricandida Virginia e insulta i romani

L'editoriale di Azzurra Barbuto: "Conte è diventato il re delle giravolte". Diceva una cosa, fa il contrario.

Di spalla:
"«Gli avvocati succubi dei pm»". Parla Raffaele Della Valle.
"Staino ammette: la sinistra fa schifo". Il vignettista: "Sbaglia tutto".

Taglio basso:
"Scuole internazionali peggiori delle nostre". Rette salate, servizi discutibili, rimborsi zero.
"A 34 anni è sia nonna che nipote". Cinque generazioni in una sola casa.

Sezione: Quotidiani / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 06:50
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print