Libero in edicola si sofferma sulla crisi. "Bar e ristoranti al contrattacco. In 30mila riaprono: crepi il governo" è il titolo. "Il trionfo della disobbedienza civile" si legge nell'occhiello. "Un imprenditore di Pesaro sfida l'esecutivo: 'Da venerdì rialziamo le saracinesche'. Si uniscono all'iniziativa in migliaia. Nessuno crede più alle promesse di Palazzo Chigi" si legge nel catenaccio. 

"Divieti eccessivi". "Hanno ragione gli esercenti: tornino al lavoro" è l'articolo di fondo. 

In taglio medio. 

Fotonotizia. "Harris cambia colore". "Il suo fotografo fa bianca la nera Kamala". 

"Con la pandemia polmoniti sparite". 

In taglio alto. 

"Stop alla crisi, procede la confusione". "Fermato da Mattarella, Renzi minaccia: stasera ritiro le ministre". 

"Picchiarsi per strada". "Risse tra ragazzi? No, tra imbecilli". 

In taglio basso. "Libero come Trump: censurato da Twitter". "Accesso limitato al nostro profilo per 'operazioni sospette'". 

Sezione: Quotidiani / Data: Mar 12 gennaio 2021 alle 08:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print