"Parla Conte: basta con i Benetton". Così titola stamattina La Stampa in prima pagina. "Su Autostrade non accetteremo di sacrificare il bene pubblico sull'altare dei loro interessi privati". 

Per il gruppo "E' una partita solo politica". Pronta la battaglia legale in Europa. 

"La ripresa e la minaccia di licenziare". Dopo l'emergenza. Aziende in crisi e giovani senza lavoro.

L'altro titolo rilevante: "Governissimo, si tratta. E Meloni: niente inciuci". Stato di emergenza, ipotesi di proroga solo al 31 ottobre. Intervista alla leader di FDI. 

Il retroscena di Ilario Lombardo: "Nei palazzi ritorna il solito fantasma delle largeh intese". Le grandi manovre di Di Maio e Letta.

La foto centrale del leader della Lega: "Salvini al Papeete: «Silvio è con me»". "«Non ho perso il tocco magico»". 

Taglio alto:
"Musica. Patti Smith e la religione: «L'artista compete con Dio»".
"Formula Uno. Disastro della Ferrari. Leclerc centra Vettel, fuori entrambi"
"Mafia. «U Siccu», il libro di Abbate. La violenza di Messina Denaro".

Di spalla:
"Programmi credibili per i fondi Ue".
"La Polonia esce divisa dalle urne". Testa a testa nelle presidenziali.

Taglio basso:
"Quelle lettere d'amore prima di Auschwitz". La storia.

Sezione: Quotidiani / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 06:40
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print