La Stampa oggi in edicola apre così. "Il martirio ucraino" è il titolo. "A ventiquattro mesi dall'inizio della guerra, si stringe la morsa del Cremlino. Meloni da Zelensky per aprire il G7 assieme a Von der Leyen" si legge nell'occhiello. "La generazione perduta di Kiev: c’è un punto specifico, localizzato nel cervello o forse nello stomaco, che se troppo compresso può portare alla morte, o alla follia. Così Putin ha retto alle sanzioni: dopo due anni di guerra in Europa è ora di guardare in faccia la realtà. La guerra è il risultato dell’aggressione russa all’Ucraina" è il catenaccio. 

Taglio alto: "I due anni che hanno sconvolto le nostre vite".

Centro pagina: "Botte agli studenti, bufera su Piantedosi" - "Vespa e l’indigestione della premier in Rai" - "La follia dei tribunali sui figli arcobaleno".

Sezione: Quotidiani / Data: Sab 24 febbraio 2024 alle 08:00
Autore: Giorgia Zuddas
vedi letture
Print