La Stampa oggi in edicola apre così. “A rischio il 94% dell’Italia” è il titolo. "A Ischia cinque dispersi e sette vittime accertate: tra loro un neonato di 20 giorni e tre adolescenti" si legge nell'occhiello. "Intervista a Curcio, protezione civile: «Il dissesto riguarda 7000 comuni”. Il governo: stato d’emergenza» è il catenaccio. 

Taglio alto: "La mia Ischia ferita" - "Così la politica è stata complice del disastro".

Di lato: "La destra e i vaccini tra inganni e disinganni" - "Sveta la schiava si ribellava a papà".

Centro pagina: "Il partito unico dell'abusivismo" - "Conte: non feci condoni. Renzi lo attacca: mente" - "Quell’eterno déjà vu dei «senza vergogna»".

Taglio basso: "Zangrillo: smart working per gli statali" - "Se le Big Tech non chiedono più la laurea".

Sezione: Quotidiani / Data: Lun 28 novembre 2022 alle 07:10
Autore: Giorgia Zuddas
vedi letture
Print