"Manifattura, l’Italia rialza la testa", è l'apertura de Il Sole 24 Ore. A maggio rimbalza del 42% la produzione industriale. Ridotto a -20% il gap annuo. La distanza dai livelli pre Covid ora è analoga a Germania e Francia.

Taglio alto: 
"Superbonus cedibili con lavori al 30% e verifica dei tecnici. Attenti ai limiti di costo". Le misure attuative in arrivo.

"Tutte le novità del Dl Rilancio". La conversione del Dl ammette agli sconti anche le seconde case. Il tetto di spesa cambia in base a tipo d’immobile e d’intervento. Bonus su mobili, giardini e facciate restano fuori dal super premio. 

"Dalle imprese di Italia e Olanda assista al Paese". L'appello congiunto delle Confindustrie per l'Europa.

Notizie dalla maggioranza: "Covid, Conte proroga lo stato di emergenza fino alla fine dell’anno".
"Di Maio: con Draghi incontro proficuo".

La fotonotizia centrale: "Autostrade riscrive l’offerta. Martedì il Governo decide". Trasporti, faro acceso sulla cessione di Telepass.

Di spalla:
"Venezia, il Mose alza le paratoie e supera la prova generale". Grandi opere.

"BTp Futura, il collocamento ha superato i 6 miliardi". Ministero del Tesoro.

"La vigilanza bancaria e le quattro sorelle". Falchi & colombe. Il pezzo di Donato Masciandaro.

"Pa, sblocca-pagamenti flop. Chiesto 1 miliardo su 12". Debiti con i fornitori. 

"Vittoria: ancora valida l’offerta per Cattolica". Assicurazioni

Taglio basso:

"E-fattura, garante privacy all’attacco delle Entrate". Pubblicati i rilievi critici sulla memorizzazione: troppi dati al Fisco.

"Abi, Patuelli rieletto presidente". Quarto mandato per acclamazione

Sezione: Quotidiani / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 09:00
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print