Il Riformista apre con l'editoriale di Gian Domenico Caiazza: "Cari Pm, così distruggete tutta la magistratura". Il caso Berlusconi / Esposito. 

A ridosso l'editoriale del direttore Piero Sansonetti: "Ehi, Marco, ma sei ciuccio?".

Di spalla la fotonotizia: "E Gratzianeddu fuggì lontano dal carcere a vita" Mesina irreperibile


Ancora giustizia nella parte bassa della prima pagina:

"Il pm lo scrisse a chiare lettere: «Non intercettate i parlamentari». Ma la Finanza disobbedì. Perché?". Palamara/ Il documento inedito. 

L'articolo di Fausto Bertinotti: ​​​​​​"Quel luglio caldo portò nella storia la classe operaia". I moti del '60.

"Tra poco torna l'austerity ma Conte prende tempo: riforme ora o siamo fritti". Governo nel guado

"Sono profughi, li lasciamo cuocere?", l'editoriale di Riccardo Magi.

Sezione: Quotidiani / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 07:10
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print