"Riaperture, il governo accelera" è il titolo de Il Mattino in edicola oggi. "Nuovo decreto: dal 18 maggio bar, ristoranti e parrucchieri nelle Regioni dove l'epidemia è sotto controllo. De Luca: lunedì e martedì dipendenti pubblici al lavoro in ordine alfabetico. Quarantena per chi arriva dal Nord" è il catenaccio.

Due gli articoli di fondo.

"Dopo il Covid. Perché resteremo global".

"Turismo e usura. La lunga mano delle mafie sulle vacanze".

In taglio medio. "Oggi le comiche, il Consiglio è on-line. La figuraccia. La videochat è un disastro, nessuno sa come funziona".

Due le civette.

"I dati che fanno respirare il Sud. Contagi al minimo e zero morti. Campania pronta per la Fase 2".

"Il governo diffida la Calabria. Conte cede al pressing del Pd mentre Renzi minaccia la crisi".

Di spalla.

"Il Primo Maggio senza il lavoro. Sud, Pil giù del 15%". "Mattarella: 'Il Paese andrà riprogettato'. Le previsioni drammatiche dello Svimerz".

"La squadra di Bonomi. Confindustria, torna la delega sul Mezzogiorno".

In taglio basso. "Eduardo e il 'segno' trovato nel silenzio e nella solitudine. Ieri come oggi. Rispunta un testo del 1936".

In taglio alto. "Il calcio in ginocchio. Serie A, stop vicino. Invece la Bundesliga potrebbe ripartire".

Sezione: Quotidiani / Data: Ven 01 maggio 2020 alle 07:45
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print