Il Manifesto oggi in edicola apre così. "Pietra tombale" è il titolo. "Qualche migliaio di persone al funerale che non doveva esserci: Alexei Navalny viene seppellito sulle note di My Way e Terminator davanti a coraggiosi che gettano fiori, ambasciatori a cui la chiesa è vietata e poliziotti ovunque. C’è un uomo solo al comando, che non tollera dissensi" è il catenaccio.

Sezione: Quotidiani / Data: Sab 02 marzo 2024 alle 07:15
Autore: Giorgia Zuddas
vedi letture
Print