Il Foglio oggi in edicola apre così. "Basta balle sui vaccini" è il titolo. "Sono uno dei più grossi successi della medicina moderna. In Italia hanno evitato circa 150mila decessi dal marzo 2021 a oggi. Eppure periodicamente tornano a circolare idee false e velenose sulla lotta al Covid. A che punto è la pandemia e la strategia per contenerla. Un’indagine" si legge nel catenaccio.

Taglio alto: "Com’è difficile fare la vecchia opposizione al nuovo governo".

Centro pagina: "La tregua italiana, ovvero la nostra solita sfacciata fortuna" "Ora si sta diffondendo la variante Bq1.1 (Cerberus) che, dai dati di diffusività in Usa e Francia nell’ultimo mese, sembra sia ancora più contagiosa: possiamo aspettarci che per fine anno diventi la variante dominante".

Taglio basso: "Da inizio 2020, il Covid ha fatto in Italia circa 180.000 vittime. Nel 2020 l’aspettativa di vita è calata da 83,6 anni a 82,3 anni e anche se nel 2021 è risalita a 82,9 anni è sempre al disotto di quella del 2019".

La vignetta del lunedì: 

Sezione: Quotidiani / Data: Lun 28 novembre 2022 alle 07:40
Autore: Giorgia Zuddas
vedi letture
Print