"Renzi chi?". Così apre l'edizione odierna de Il Fatto Quotidiano. Conte lo ignora. Chiede "aiuto" e ottiene un ampio margine. Oggi la mina senato. Conte: "Volenterosi con noi". Promette la legge proporzionale e prende 321 sì e 259 no. I senatori con lui fra 154 e 155, poi arriveranno ex FI e UDC.

Di Lorenzo ("Zeit"): "Renzi bada a sé". "Berlino non capisce la crisi".

L'editoriale di Travaglio: "La legge del 2%".

Gli altri editoriali: 

Padellaro: Bufale sulla Stampa
Spinelli: Basta perde tempo
Gomez: Il ruolo degli ex Pd e 5S
Scanzi: Iv e le destre indecenti
Corrias: Una vita da Mastella
Rinaldi Tufi: Renzi Willy Coyote

Taglio alto: "L’audace colpo di Rosato: «Alzare la paga ai deputati»". Casta. Il coordinatore di Italia Viva vuol tornare al passato

Sopra la testata: "Fontana impugna al Tar il Dpcm sulla zona rossa e la Moratti vuole distribuire i vaccini in base ai Pil regionali. Stanno già riuscendo a far rimpiangere Gallera".

Di spalla:

"Chi rivuole i bei Servizi di Mori, Pollari e Pompa". Scandali e traffici

"I ristori coprono gli incassi perduti solo per il 6,5%". I bar e i ristoranti

"Dubai e Maldive: Descalzi vaccinato e i furbi da ferie". I trucchi extra-Ue

"«A Napoletano il Sole pagò pure il ferro da stiro»". Caso Confindustria

"«Nella Guardia nazionale ci sono dei suprematisti»". L'allarme per Biden

Taglio basso: "Porta a casa due filoni di pane destinati al macero: licenziato". Disagio capitale. Nessuna pietà per il “furto”

Sezione: Quotidiani / Data: Mar 19 gennaio 2021 alle 08:40
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print