Domani oggi in edicola apre così. "La politica tace le responsabilità condivise della tragedia di Ischia" è il titolo. "La ricerca di un capo espiatorio" si legge nell'occhiello. "Dopo ogni disastro, sull'isola riparte l'inutile ricerca di un'unica causa che spieghi le ragioni dell'accaduto. Ma i dati sul territorio e l'eredità del terremoto del 2017 dicono che nessuno degli attori politici è senza colpe" è il catenaccio.

Taglio basso: "L'ex ministro Costa: «Le colpe le devono cercare I magistrati, non i ministri»".

Tre le civette: "Forza Italia sabota la norma anti rave voluta dal governo" - "Le norme Ue sulla libertà del media non funzionano senza gli stati" - "La crisi climatica tropicalizza anche la letteratura Italiana".

"Impoverire le persone per indebolire la democrazia" è l'articolo di fondo.

Sezione: Quotidiani / Data: Mar 29 novembre 2022 alle 07:20
Autore: Giorgia Zuddas
vedi letture
Print